New Orleans

New Orleans

Il voodoo e i suoi simboli, la musica, il gumbo e le ricette creole rimandano ad un passato non così lontano di malaffare, schiavitù e terribili tragedie. Come i fatti della Larue Mansion, la casa più infestata di New Orleans, le epidemie di febbre gialla e gli incendi che hanno distrutto per due volte la città. A New Orleans fu aperta la prima farmacia in america e per un periodo fu la più importante città al di qua dell’oceano. Qui spiriti e fantasmi sono presi molto sul serio e per calmarne le ire un ristorante prepara un tavolo per due ogni sera e lo lascia libero per l’ex proprietario dell’edificio, deceduto ormai da più di un secolo. Dopo l’uragano Katrina la città ha perso trecento mila abitanti che dispersi per il Paese non sono tornati. Oggi è un luogo in cui la musica dal vivo risuona in ogni locale in Bourbon Street e Frenchmen Street, l’alcool è tollerato in strada, mentre la statua del Cristo della cattedrale di St. Luis invoca al pentimento, principalmente nelle sere del venerdì e del sabato.